Italian Short Film Day 2015

L’Istituto Italiano di Cultura di Bucarest vi invita lunedì 21 dicembre 2015, alle ore 19.00,
in Aleea Alexandru 41, Bucarest, alla proiezione di alcuni cortometraggi italiani recenti,
in occasione della Giornata dei Cortometraggi Italiani 2015.
L’ingresso è libero.

Il 21 dicembre è, nell’emisfero boreale, il giorno più corto dell’anno e, come tale, il giorno in cui in tutto il mondo vengono celebrati i cortometraggi. L’iniziativa, nata in Francia nel 2011 dal Centre National de la Cinématographie et de l’Image Animée, si è diffusa rapidamente in tutta Europa e arriva oggi a contagiare più di cinquanta Paesi nel mondo. L’idea è di offrire una finestra sul mondo del cortometraggio al pubblico generalista, a chi non frequenta i festival o le occasioni di programmazione più specialistiche. Il Centro Nazionale del Cortometraggio propone un programma di corti italiani recenti, fatto di generi e formati diversi tra loro. Un programma per il grande pubblico, in grado però di dare un’idea di dove il giovane cinema italiano stia andando e quali saranno le tendenze di domani.

Programma:

L’attesa del maggio (animazione, 2014, di Simone Massi, 8’)
La salita (fiction, 2015, di Francesca Barison, 11’)
E.T.E.R.N.I.T. (fiction, di Giovanni Aloi, 2015, 14’)
Lo so che mi senti (fiction, di Francesca Mazzoleni, 2014, 16’)
Mamma mia (animazione, 2014, di Francesca Marinelli, 7’)
Ménage a trois (fiction, 2015, di Emanuele Daga, 13’)
Frankie (fiction, 2015, di Francesco Mazza, 19’)

This entry was posted in 2015, Archivio, Programma. Bookmark the permalink.